Inaugurazione della Brajta


Fuseum, sabato 30 giugno 2012, ore 10,30


Il Sodalizio di San Martino e la Fondazione Ecomuseo Colli del Tezio onlus invitano tutte le redazioni giornalistiche e la cittadinanza all'inaugurazione della Brajta.

Nella costante opera di recupero del museo di Brajo Fuso, eclettico artista perugino scomparso nel 1980 e considerato uno dei tre più innovativi artisti contemporanei umbri, col cofinanziamento della Regione Umbria è stata allestita come casa-museo, la Brajta, la piccola casa dove, assieme alla moglie Bettina, trascorreva la stagione estiva dedicandosi interamente alla creazione delle sue opere.

 

La Brajta, con la consulenza scientifica della dott.ssa Fedora Boco e l’allestimento a cura di Stefano Ghigarelli, porta così avanti il percorso espositivo iniziato nel 2008 con la riapertura della galleria, ovvero il progetto museale cofinanziato dalla Regione Umbria.

La casa museo di Brajo Fuso verrà inaugurata ufficialmente dall'Assessore regionale alla Cultura On. Fabrizio Bracco e dalla presidente del Sodalizio Prof.ssa Paola Pimpinelli, con gli interventi del Dott. Giuseppe Lomurno - Assessore allo Sviluppo Economico e Turismo - Comune di Perugia e Gianmaria Fontana di Sacculmino - Presidente della Fondazione Ecomuseo Colli del Tezio – Onlus, cui seguirà una visita guidata a cura della dott.ssa Elena Pottini.

Tutte le redazioni sono cortesemente invitate